Si mmo

Si 'mmo crir a stu' core
Ca ma rice ca tu po' turna'
'U ssaccio ca nunn'è o vero
'N gopp a 'stu scuoglie ca me fa 'uardà
Stu mare amaro
Nu tiempo roce comm all'uocchie tuoje
E mo me s'arrevota
Comm a tempesta rint e ri miei

L'uomm' ca trovo
Ca si cririno ca me ponn' avè
Nun sanno ca si me pijano
Pijano 'na parte 'e te
E nunn 'o vir
Ca nun sacciu cchiù sta sula
So sulo ca i' songh'io
Sulo quanno song' te

Non nun se po'
Arriva 'n funno a stu core
Amaro come 'o mare
Ca me tiene luntano 'e te
Pijame tutta quanta ora
Mare ca t'o ssi purtato via
E 'n funno nascosta tieni
'A sula cosa viva e' me

 

Uno spettacolo entusiasmante, esilarante e fantasioso che ha già trovato grande consenso presso ogni tipo di pubblico. Lo spettacolo-musical è ambientato nella cornice giocosa e favolistica di un teatro di pupi siciliani. Il tema dell’incontro-scontro tra civiltà occidentale e orientale viene proposto in una prospettiva originale e ironica che prende spunto dai legami amorosi tra pagani e cristiani presenti nell’epica cavalleresca rinascimentale.

Iscriviti

Scrivi la tua e-mail nel campo qui sotto per essere aggiornato sul nostro spettacolo

Casella mail iscriviti