Fumo

(con il titolo Fuochi nel CD Sole, Mare e Luna)

Nella sera sulla spiaggia non si sente il mare
le gitane stan' ballando col ventre nudo
hanno lacci alle caviglie e mani disegnate
e nell'aria c'è un profumo che sale

Bruciano gli occhi e le mani
come un tormento dolcissimo e strano
tra fuochi danze e colori
fumo mi muovo e mi sento volare

con i denti madreperla descrivono linee
son graffiti in questo buio di ombra bruciata
sono ombre bruciate e lievi che si allungano
giungono fino al grande cielo violaceo

Bruciano gli occhi e le mani
come un tormento dolcissimo e strano
tra fuochi danze e colori
fumo mi muovo e mi sento volare

 

Uno spettacolo entusiasmante, esilarante e fantasioso che ha già trovato grande consenso presso ogni tipo di pubblico. Lo spettacolo-musical è ambientato nella cornice giocosa e favolistica di un teatro di pupi siciliani. Il tema dell’incontro-scontro tra civiltà occidentale e orientale viene proposto in una prospettiva originale e ironica che prende spunto dai legami amorosi tra pagani e cristiani presenti nell’epica cavalleresca rinascimentale.

Iscriviti

Scrivi la tua e-mail nel campo qui sotto per essere aggiornato sul nostro spettacolo

Casella mail iscriviti